Prestiti Obbligazionari

Nell'ambito della propria attività di raccolta diretta, CREDITO PADANO emette Prestiti Obbligazionari a rendimento fisso e variabile, allo scopo di offrire possibilità di investimento adeguate alle esigenze della propria clientela. I proventi derivanti dal collocamento dei Prestiti Obbligazionari vengono utilizzati nell’esercizio delle diverse forme di credito; i prestiti erogati ai soci ed alla clientela di riferimento contribuiscono allo sviluppo economico e sociale della zona di competenza.

PO Credito PadanoCREDITO PADANO è aderente al Fondo di Garanzia degli Obbligazionisti del Credito Cooperativo in questo modo offre ai sottoscrittori dei propri Prestiti Obbligazionari una maggiore tutela dei loro investimenti.


POLICY DI PRICING E REGOLE INTERNE DI NEGOZIAZIONE P.O.
Di seguito è possibile consultare il documento denominato “Policy di Pricing e regole interne di negoziazione P.O.”, nel quale è illustrata la politica adottata dalla Banca per la determinazione del prezzo dei prestiti obbligazionari nella fase di emissione degli stessi, in quella di negoziazione in conto proprio e in quella di valutazione di bilancio; sono parimenti rappresentate le misure adottate dalla Banca per garantire un adeguato livello di liquidità alle obbligazioni emesse:

Policy di Pricing e regole interne di negoziazione P.O.

Nuova Policy di Pricing P.O. emessi dalla Banca (sintesi) 



AVVERTENZE
Ogni Prospetto di Base descrive l'emissione di prestiti obbligazionari in Italia. Questa sezione del sito è destinata agli utenti che non sono cittadini degli Stati Uniti d'America e che non sono presenti negli Stati Uniti d'America. Gli strumenti finanziari non sono e non saranno registrati secondo le leggi vigenti negli Stati Uniti. Gli Strumenti finanziari non possono essere offerti, venduti o negoziati: direttamente o indirettamente dagli o negli Stati Uniti; direttamente, per conto, o a favore di cittadini statunitensi.