Content
Sapzio Soci_lan
Trasparenza_laterale
 
content

News

 
30/10/2017
Positivo il bilancio delle Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona 2017

Fiera del bovino 2017 - Foto 2Segnali di ripresa incoraggianti alle Fiere Internazionali Zootecniche, dove Credito Padano era presente con il proprio stand: la 72° edizione è stata attraversata dal ritrovato entusiasmo del settore agro-zootecnico, dopo le difficoltà degli anni passati.

La quattro giorni dedicati al top della zootecnia mondiale di CremonaFiere, conclusasi ieri, ha visto infatti ritrovarsi gli operatori dell’intera filiera per approfondire, discutere, intrecciare relazioni commerciali e progettare il futuro del comparto. Comparto che sta finalmente rialzando la testa, confortato soprattutto dagli ottimi risultati di un “made in Italy” che, dalla mangimistica agli allevamenti, passando per la trasformazione, da oltre un anno e mezzo è tornato ad entusiasmarsi per gli ottimi risultati.

Numerose anche le delegazioni organizzate provenienti da 16 Paesi di tutto il mondo, così come in aumento (+15%) gli espositori esteri, segno di uno sforzo di internazionalizzazione da parte di CremonaFiere, riconosciuto e premiato dal mercato di riferimento.

Fiera del bovino 2017 - Foto 4

Grande la soddisfazione degli espositori, che hanno segnalato un aumento di scambi e contatti commerciali, così come il nostro Dipartimento Agricoltura, immancabilmente presente alla rassegna fieristica per fornire un servizio di alta consulenza a chiunque fosse stato interessato allo sviluppo del proprio business aziendale.

(Nelle foto il Responsabile del Dipartimento Agricoltura, Diego Pallavera, coadiuvato dal collega Carlo Brigoni)